Vasco Ursini, L’atteggiamento metafisico-epistemico

L’atteggiamento metafisico-epistemico
.
All’interno dell’ “episteme” nasce la fede nel divenire inteso come divenire ontologico, cioè come oscillazione degli essenti tra l’essere e il nulla. Questa oscillazione all’interno dell’episteme viene inserita in un Senso stabile, ossia in un Ordinamento immutabile e eterno che dà senso al divenire.
La metafisica è appunto l’ “episteme” quale percorso che procede dall’essere diveniente all’essere immutabile.
Questo atteggiamento metafisico-epistemico è ben presente nella coscienza cristiana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.