Nonostante si ricordi spesso che ” su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere” … , testo di Vasco Ursini

Vasco Ursini
20 settembre
Nonostante si ricordi spesso che ” su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere”, molti filosofi viventi continuano, imperterriti, a sproloquiare. E allora occorre convincersi che questi “parlatori” non sono “filosofi” ma “cazzabubboli”

via (1) Amici di Emanuele Severino

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.