” La metafora della rete e il mare : due differenti testimonianze della Verità, Stefano Antonio MasciSegui

Stefano Antonio MasciSegui

” La metafora della rete e il mare : due differenti testimonianze della Verità

SEVERINO : quando si va a pesca la rete cattura sempre il mare, e se qualcosa esce dalla rete dev’esserci una super-rete che comunque permette di comprendere il mare.La super rete è l’impossibilità di questa contraddittoria esistenza.

PANIKKAR : anche se si andasse a pesca, ci sarebbero comunque pesci catturati e pesci di cui non si sa nulla, perché escono dalle maglie della rete; il mare non sfugge né è preso, semplicemente sta – e comunque, io non ha reti per pescare. Per me la contra-dizione non è contra-essere.

DOMANDO : Si può essere non in contraddizione in una realtà illusoria : ovvero essere al tempo stesso razionalisti e mistici ?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.