Albert Einstein , Dalla relatività alle onde gravitazionali, a cura L. Gariboldi, ed. Corriere della Sera, dic. 2019

 

Albert Einstein è universalmente noto per la sua teoria della relatività, con la quale ha mostrato che lo spazio e il tempo non sono immutabili, che il tempo può rallentare e lo spazio diventare curvo. E che l’energia e la materia sono la stessa cosa. La relatività ha cambiato radicalmente il nostro modi di guardare all’universo e non cessa di essere il quadro di riferimento per nuove scoperte (come quella recente delle onde gravitazionali, da lui stesso previste). Ma il contributo di Einstein si estende molto oltre: dalla dimostrazione matematica dell’esistenza delle molecole e di nuovi stati della materia, al principio alla base del laser, fino alla scoperta della legge dell’effetto fotoelettrico, che gli valse il premio Nobel assegnatogli nel 1922.
( Dal retro di copertina di: Einstein, Dalla relatività alle onde gravitazionali, a cura L. Gariboldi, ed. Corriere della Sera, dic. 2019).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.