Severino e il possibile ricordare falsamente, di Sergio Iacino – in gazzettafilosofica!

Severino e il possibile ricordare falsamente   In un momento storico in cui si fa sempre più riferimento alle “radici” e alla “storia” per attestare l’identità, occorre ripensare al ruolo del ricordare come unico strumento capace di permettere il resistere dell’identità passata.    di Sergio Iacino

vai a

Severino e il possibile ricordare falsamente – Benvenuti su gazzettafilosofica!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.