In quanto si rappresenta soltanto l’ente in quanto ente …, M. Heidegger, Introduzione a “Che cos’è metafisica?”, 1949

” In quanto si rappresenta soltanto l’ente in quanto ente, la metafisica non pensa l’essere stesso. La filosofia non si raccoglie mai nel suo fondamento, anzi se ne allontana sempre, e precisamente attraverso la metafisica. (. . .) Nella misura in cui il pensiero tenta di pensare la verità dell’essere stesso, invece di limitarsi a pensare l’ente in quanto ente, esso ha già in un certo modo abbandonato la metafisica”. ( M. Heidegger, Introduzione a “Che cos’è metafisica?”, 1949)

da

Amici di Emanuele Severino | Facebook

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.