Carlo Rovelli, Arrovellarsi sul TEMPO – Rai 3 Radio Scienza

Antologia del TEMPO che resta

Il suo ultimo libro, L’ordine del tempo, continua ad essere tradotto in tutto il mondo. Ma il fisico Carlo Rovelli, visiting researcher al Perimeter Institute for theoretical physics di Waterloo in Canada, non ha smesso di ragionare intorno agli interrogativi sulla natura fisica del tempo, al confine tra scienza e filosofia. Oggi, in una sorta di lezione radiofonica, ci porta con sé alla ricerca di una risposta alla domanda: perché il passato lascia una traccia e il futuro invece no?

vai a

RADIO3 SCIENZA Arrovellarsi sul tempo – Rai Radio 3 – RaiPlay Radio

View original post

Dialogo intorno alle Scienze del XXI secolo –  12 ottobre 2015 – a cura di ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI CENTRO LINCEO INTERDISCIPLINARE «BENIAMINO SEGRE» in collaborazione con COLLEGIO UNIVERSITARIO LUIGI LUCCHINI FONDAZIONE GRAZIOLI. Interventi di: Emanuele SEVERINO, Carlo ROVELLI, Giovanni BONIOLO , Michele SALVATI, video di 2 ore

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI CENTRO LINCEO INTERDISCIPLINARE «BENIAMINO SEGRE» in collaborazione con COLLEGIO UNIVERSITARIO LUIGI LUCCHINI FONDAZIONE GRAZIOLI

BRESCIA 12 ottobre 2015 Auditorium Collegio Universitario Luigi

Lezioni Lincee sulla Scienza Il Centro Linceo Interdisciplinare “Beniamino Segre” organizza questo seminario di Scienza per gli studenti e i docenti delle Scuole superiori. L’incontro intende offrire una descrizione dello stato delle scienze del XXI secolo nelle loro diverse espressioni disciplinari con riferimento sia agli aspetti filosofici e epistemologici che ai risvolti etici e sociali, anche al fine di rendere più consapevole la scelta universitaria.

ACCADEMICO ORGANIZZATORE: E. SEVERINO (Linceo, Università di Venezia) Dialogo intorno alle scienze del XXI secolo Lunedì 12 ottobre 2015, ore 9,30-12,30

Emanuele SEVERINO (Linceo, Università di Venezia): Introduzione e apertura dei lavori

Carlo ROVELLI (Università di Marsiglia): Fisica fondamentale e  descrizioni del mondo

Giovanni BONIOLO (Università di Milano e IEO): Le frontiere della biomedicina e il loro impatto etico

Michele SALVATI (Linceo, Università di Milano): Le scienze economico-sociali e la storia: sono “vere” scienze?