Dialogo intorno alle Scienze del XXI secolo –  12 ottobre 2015 – a cura di ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI CENTRO LINCEO INTERDISCIPLINARE «BENIAMINO SEGRE» in collaborazione con COLLEGIO UNIVERSITARIO LUIGI LUCCHINI FONDAZIONE GRAZIOLI. Interventi di: Emanuele SEVERINO, Carlo ROVELLI, Giovanni BONIOLO , Michele SALVATI, video di 2 ore

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI CENTRO LINCEO INTERDISCIPLINARE «BENIAMINO SEGRE» in collaborazione con COLLEGIO UNIVERSITARIO LUIGI LUCCHINI FONDAZIONE GRAZIOLI

BRESCIA 12 ottobre 2015 Auditorium Collegio Universitario Luigi

Lezioni Lincee sulla Scienza Il Centro Linceo Interdisciplinare “Beniamino Segre” organizza questo seminario di Scienza per gli studenti e i docenti delle Scuole superiori. L’incontro intende offrire una descrizione dello stato delle scienze del XXI secolo nelle loro diverse espressioni disciplinari con riferimento sia agli aspetti filosofici e epistemologici che ai risvolti etici e sociali, anche al fine di rendere più consapevole la scelta universitaria.

ACCADEMICO ORGANIZZATORE: E. SEVERINO (Linceo, Università di Venezia) Dialogo intorno alle scienze del XXI secolo Lunedì 12 ottobre 2015, ore 9,30-12,30

Emanuele SEVERINO (Linceo, Università di Venezia): Introduzione e apertura dei lavori

Carlo ROVELLI (Università di Marsiglia): Fisica fondamentale e  descrizioni del mondo

Giovanni BONIOLO (Università di Milano e IEO): Le frontiere della biomedicina e il loro impatto etico

Michele SALVATI (Linceo, Università di Milano): Le scienze economico-sociali e la storia: sono “vere” scienze?

nuovo libro del fisico Carlo Rovelli: L’ordine del tempo, Adelphi editore, dal portale di RAI Cultura dedicato alla filosofia

Nel nuovo libro del fisico Carlo Rovelli «L’ordine del tempo», pubblicato da Adelphi, viene messa in discussione l’apparente dimensione lineare dell’universo. “La realtà è spesso diversa da come appare: la Terra sembra piatta, invece è una sfera; il sole sembra roteare nel cielo, invece siamo noi a girare. Anche la struttura del tempo non è quella che sembra: è diversa da questo uniforme scorrere universale. L’ho scoperto sui libri di fisica, all’università, con stupore. Il tempo funziona diversamente da come ci appare.”

Sorgente: Il portale di RAI Cultura dedicato alla filosofia

18671010_1869401809988043_5012393927299138516_n

DIALOGO intorno alle SCIENZE del XXI SECOLO:  Emanuele SEVERINO; Carlo ROVELLI; Giovanni BONIOLO, – 12 ottobre 2015. VIDEO di 2 ore e 41 minuti

2017-01-13_162256

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI
CENTRO LINCEO INTERDISCIPLINARE «BENIAMINO SEGRE»
in collaborazione con
COLLEGIO UNIVERSITARIO LUIGI LUCCHINI
FONDAZIONE GRAZIOLI
BRESCIA 12 ottobre 2015
Auditorium Collegio Universitario Luigi Lucchini
Via Valotti, 3C-D

PROGRAMMA – INVITO
Lezioni Lincee sulla Scienza
Il Centro Linceo Interdisciplinare “Beniamino Segre” organizza questo seminario di Scienza per gli studenti e i docenti delle Scuole superiori. L’incontro intende offrire una descrizione dello stato delle scienze del XXI secolo nelle loro diverse espressioni disciplinari con riferimento sia agli aspetti filosofici e epistemologici che ai risvolti etici e sociali, anche al fine di rendere più consapevole la scelta universitaria.

ACCADEMICO ORGANIZZATORE: E. SEVERINO (Linceo, Università di Venezia)
Dialogo intorno alle scienze del XXI secolo
Lunedì 12 ottobre 2015, ore 9,30-12,30
Emanuele SEVERINO (Linceo, Università di Venezia):
Introduzione e apertura dei lavori
Carlo ROVELLI (Università di Marsiglia): Fisica fondamentale e  descrizioni del mondo
Giovanni BONIOLO (Università di Milano e IEO): Le frontiere della
biomedicina e il loro impatto etico Michele SALVATI (Linceo, Università di Milano): Le scienze economico-sociali e la storia: sono “vere” scienze?