La musica di Parmenide. Settant’anni fa un giovanissimo Emanuele Severino compose una suite. Ora si potrà ascoltare. Il filosofo racconta qui come nacque quella passione. E come è andata a finire. Articolo di Daniela Monti, in Corriere – La Lettura 15.4.18

  Viene prima Stravinskij, con il suo radicale anti-wagnerismo, o Parmenide, il filosofo dell’essere che è e non può non essere? Detto in altro modo: prima il suono o il pensiero? Prima la musica o la filosofia? Settant’anni dopo essere stata composta, martedì 17 verrà eseguita al Conservatorio di Milano Zirkus Suite , in sette … Leggi tutto La musica di Parmenide. Settant’anni fa un giovanissimo Emanuele Severino compose una suite. Ora si potrà ascoltare. Il filosofo racconta qui come nacque quella passione. E come è andata a finire. Articolo di Daniela Monti, in Corriere – La Lettura 15.4.18

Se il filosofo incontra il presidente: Il premier Giuseppe Conte ha intervistato Emanuele Severino | in Repubblica, 12 APRILE 2019

Il premier Giuseppe Conte ha intervistato Emanuele Severino. Ne è venuto fuori un discorso sul potere della tecnica, i limiti della politica, il capitalismo, dio e l’uomo. Eccolo in esclusiva per “Repubblica” vai a Se il filosofo incontra il presidente | Rep

“Che cos’è la filosofia? Sono più i problemi che risolve o quelli che solleva?”, in Filosofeggiando con… EMANUELE SEVERINO – intervista di Davide D’Alessandro, in Il Foglio 7 aprile 2019

ANTOLOGIA del TEMPO che resta

Che cos’è la filosofia? Sono più i problemi che risolve o quelli che solleva?

Da che vive, l’uomo lotta contro la morte. Il primo grande Rimedio contro di essa è il mito, ossia il Racconto che garantisce la vittoria sulla morte. Ma a un certo punto l’uomo si accorge della debolezza di quella garanzia. Il mito è la semplice volontà che le cose stiano come esso vuole che stiano. La parola “filosofia” significa invece l’aver a cuore (phileín) ciò che sta in luce (saphés) e che quindi è affermato non perché è voluto, ma perché si impone da sé. La grandezza della filosofia sta cioè nell’aver evocato l’idea di un sapere assolutamente innegabile, che né uomini o dèi possano smentire, né cambiamenti di luoghi e di epoche, e nemmeno un Dio onnipotente. Poi la filosofia ha inteso stabilire, lungo un processo durato più di due…

View original post 92 altre parole

Filosofeggiando con… EMANUELE SEVERINO, di Davide D’Alessandro – in Il Foglio 7 aprile 2019

Filosofeggiando con… EMANUELE SEVERINO “La Follia sta andando verso il suo punto più alto. Heidegger è un grande pensatore, il cui accecamento non ha però avuto la radicalità che esso ha in Nietzsche, Gentile, e innanzitutto in Leopardi. L’Europa è nata vecchia. La tecnica è destinata a scompaginare ogni forma di aggregazione, vecchia o nuova, … Leggi tutto Filosofeggiando con… EMANUELE SEVERINO, di Davide D’Alessandro – in Il Foglio 7 aprile 2019

IL PROBLEMA DEL FONDAMENTO, da Emanuele Severino, Educare al pensiero, La Scuola, Brescia 2012. Il libro è un’intervista di Sara Bignotti a Emanuele Severino

. D. Ci approssimiamo al "fondamento" del suo discorso: cosa vuol dire che l'uomo è l'apparire del destino, in relazione all'autonegazione della negazione dell'esser sé dell'essente? R. Il destino è l'apparire dell'esser sé; è l'essenza dell'uomo - ossia 'non' l'essenza 'generica', ma ciò che 'ogni' uomo da ultimo è - è appunto questo apparire. L'essenza … Leggi tutto IL PROBLEMA DEL FONDAMENTO, da Emanuele Severino, Educare al pensiero, La Scuola, Brescia 2012. Il libro è un’intervista di Sara Bignotti a Emanuele Severino

“Tecnica e follia. Vi racconto l’eterno tramonto dell’Occidente” , intervista di Gianluca Barbera a Emanuele Severino, in ilgiornale.it, 15 marzo 2019

"Tecnica e follia Vi racconto l'eterno tramonto dell'Occidente" L'attualità di Parmenide, l'illusione del divenire, gli orizzonti della scienza moderna: il filosofo spiega i fondamenti del suo pensiero e come le convinzioni false che dominano la storia siano alla base della crisi di oggi vai a   "Tecnica e follia Vi racconto l'eterno tramonto dell'Occidente"

La tecnica non può dare felicità all’uomo, intervista di Michele Guerriero a EMANUELE SEVERINO – in Policy Maker, 24 febbraio 2019

L’uomo contemporaneo si trova oggi a fare i conti con la complessità della realtà e, allo stesso tempo, con la ricerca di senso e di verità. Abbiamo svanito il concetto di verità assolute, ormai da almeno due secoli. Viviamo un’epoca di benessere e di forti disuguaglianze, come mai prima nella storia dell’umanità. Temi come il … Leggi tutto La tecnica non può dare felicità all’uomo, intervista di Michele Guerriero a EMANUELE SEVERINO – in Policy Maker, 24 febbraio 2019

Emanuele Severino: “Quando un soldato tedesco mi consegnò il mitra e scappò”, “Io eretico? No, solo coerente” – intervista di Pier Luigi Vercesi in Corriere della Sera 31 dicembre 2018

vai a Corriere della Sera del 31 dicembre 2018 Emanuele Severino: «Un tedesco mi consegnò il mitra e scappò» - Corriere.it un estratto dalla intervista: ogni volta che scrive un libro rompe con qualcosa: il Cristianesimo, il capitalismo, la tecnologia… «La radice è sempre la stessa, non è che vada a colpire in ordine sparso. … Leggi tutto Emanuele Severino: “Quando un soldato tedesco mi consegnò il mitra e scappò”, “Io eretico? No, solo coerente” – intervista di Pier Luigi Vercesi in Corriere della Sera 31 dicembre 2018

“Tecnica e follia Vi racconto l’eterno tramonto dell’Occidente”, intervista a Emanuele Severino di Gianluca Barbera in ilgiornale.it, 15 marzo 2017

"Tecnica e follia Vi racconto l'eterno tramonto dell'Occidente" L'attualità di Parmenide, l'illusione del divenire, gli orizzonti della scienza moderna: il filosofo spiega i fondamenti del suo pensiero e come le convinzioni false che dominano la storia siano alla base della crisi di oggi   Gianluca Barbera vai a  "Tecnica e follia Vi racconto l'eterno tramonto … Leggi tutto “Tecnica e follia Vi racconto l’eterno tramonto dell’Occidente”, intervista a Emanuele Severino di Gianluca Barbera in ilgiornale.it, 15 marzo 2017

Emanuele Severino: dalla libertà al paradiso della tecnica. Intervista al filosofo che apre il ciclo «Rinascimento culturale»

L’intervista al filosofo che apre il ciclo «Rinascimento culturale»  «Quello che stiamo vivendo è un tempo tragico perché oltrepassa la grande tradizione occidentale»  Sarà Emanuele Severino ad aprire la serie autunnale di incontri di «Rinascimento culturale», il festival itinerante, a cura di Alberto Albertini, che semina spunti di riflessione in città e in molti paesi … Leggi tutto Emanuele Severino: dalla libertà al paradiso della tecnica. Intervista al filosofo che apre il ciclo «Rinascimento culturale»

“L’Occidente è la pianura della fede” – Intervista a Emanuele Severino pubblicata su Il Mattino del 30/11/2015

  Professor Emanuele Severino, Papa Francesco aprendo la Porta dell’Anno Santo della Misericordia, nel cuore dell’Africa, ha testualmente detto: “Lo faccio oggi, qui, in questa capitale spirituale del mondo”. E’ un’innovazione geopolitica del Papa, oppure il Papa ha volutamente spostato l’asse della geo-spiritualità del pontificato da Roma alle periferie del mondo? “È un papato che … Leggi tutto “L’Occidente è la pianura della fede” – Intervista a Emanuele Severino pubblicata su Il Mattino del 30/11/2015

Emanuele Severino: “Vi spiego perché quest’intervista è eterna”, articolo di Claudio Gallo, in La Stampa 02.03.18, dal gruppo amici di Emanuele Severino a cura di Vasco Ursini

La Stampa 02.03.18 Emanuele Severino: “Vi spiego perché quest’intervista è eterna” A Brescia un convegno celebra i sessant’anni di “La struttura originaria” l’opera con cui l’autore pose le basi del suo pensiero neo-parmenideo CLAUDIO GALLO Nel nostro mondo segretamente angosciato dal continuo svanire delle cose nel nulla, la filosofia di Emanuele Severino naviga da oltre … Leggi tutto Emanuele Severino: “Vi spiego perché quest’intervista è eterna”, articolo di Claudio Gallo, in La Stampa 02.03.18, dal gruppo amici di Emanuele Severino a cura di Vasco Ursini

Il destino della tecnica. A colloquio con Emanuele Severino (a cura di Roberto Malacrida, le Medical Humanities Anno I Aprile – Giugno Numero 2, 2007 ) http://rivista-rmh.ch. dal gruppo facebook amici di Emanuele Severino a cura di Vasco Ursini

Il destino della tecnica. A colloquio con Emanuele Severino (a cura di Roberto Malacrida, le Medical Humanities Anno I Aprile - Giugno Numero 2, 2007 ) http://rivista-rmh.ch/sommario.php?id=19 La nostra idea di Medical Humanities si basa sul presupposto che conoscendo meglio cosa vuol dire essere ammalati e cosa vuol dire curare e prendersi cura si riescano … Leggi tutto Il destino della tecnica. A colloquio con Emanuele Severino (a cura di Roberto Malacrida, le Medical Humanities Anno I Aprile – Giugno Numero 2, 2007 ) http://rivista-rmh.ch. dal gruppo facebook amici di Emanuele Severino a cura di Vasco Ursini

EMANUELE SEVERINO, Quel che resta dei miei giorni, intervista di Carmelo Caruso in Panorama 8 febbraio 2018, pagg. 58-61

l'intera intervista (a riproduzione riservata) è disponibile Panorama 8 febbraio 2018, pagg. 58-61 e QUI: https://www.panorama.it/cultura/libri/cerco-mia-moglie-tra-libri-dalle-donne-ho-ricevuto-piu-di-quanto-abbia-dato-intervista-emanuele-severino/  

EMANUELE SEVERINO, Ecco perchè la giovane Italia va in malora, intervista in TRUZZI SILVIA, Un paese ci vuole. Sedici grandi italiani si raccontano, prefazione di Massimo Gramellini, Longanesi, 2015

tutta l'intervista è qui: temi dell'intervista: l'Italia è uno stato acerbo non abbiamo un senso consolidato dello Stato perchè "capitalismo senza futuro" sui processi di "mani pulite" quali ricordi dell'Italia fascista incapacità dell'Italia di fare i conti con il passato politica e tecnica ideologie e idee guarda la televisione?    

Parmenide: l`essere e il non essere. Dialogo fra Emanuele Severino e Vittorio Hösle, video di 8 minuti

Il filosofo Emanuele Severino stabilisce un nesso tra la dottrina parmenidea dell’essere e il bisogno dell’uomo greco di trovare un rimedio contro il dolore generato dall’evidenza del divenire. La metafisica occidentale, di cui Parmenide per molti versi può essere considerato il fondatore, sarebbe pertanto un rimedio contro l’angoscia della morte Quali sono i segni che … Leggi tutto Parmenide: l`essere e il non essere. Dialogo fra Emanuele Severino e Vittorio Hösle, video di 8 minuti

LUIGI VERO TARCA, “Te lo dò io il dialogo …”, una conversazione filosofica con Emanuele Severino. In: DAVIDE SPANIO (a cura di), Il destino dell’essere. Dialogo con Emanuele Severino, Morcelliana, 2014. Volume sul Convegno: Il destino dell’essere. Dialogo con (e intorno al pensiero di) EMANUELE SEVERINO, Venezia 29-30 maggio 2012. Pagine 247-259

 da:   CONDIVIDI:

EMANUELE SEVERINO, L’APPARIRE DELLA MORTE, da: Emanuele Severino, Sul divenire Dialogo con Biagio de Giovanni, Mucchi Editore, Napoli, 2014, pp. 22-28

Come per tutti i mortali anche per Biagio de Giovanni c'è "qualcosa di ineluttabile" "nella condizione mortale dell'uomo", cioè la morte, "la prova inconfutabile", "l'irrefutabile cogenza" che "l'ente uomo nasce dal nulla e va nel nulla" - con l'inaccettabile risultato che ciò che chiamo 'destino' "si scontra con il fatto che l'uomo muore" (Biagio de … Leggi tutto EMANUELE SEVERINO, L’APPARIRE DELLA MORTE, da: Emanuele Severino, Sul divenire Dialogo con Biagio de Giovanni, Mucchi Editore, Napoli, 2014, pp. 22-28

Mi pare assai utile pubblicare, a puntate, il testo rielaborato del colloquio tra il prof. Zaccaria e Emanuele Severino, avvenuto a Brescia il 13 gennaio 2003. Testi a cura di Vasco Ursini

Mi pare assai utile pubblicare, a puntate, il testo rielaborato del colloquio tra il prof. Zaccaria e Emanuele Severino, avvenuto a Brescia il 13 gennaio 2003. Indicherò con Z: il prof Zaccaria e con S: Severino. Z: Professore Severino, ho raccolto in tre tracce le questioni che Le porrò: 1) le posizioni guida sul nichilismo. … Leggi tutto Mi pare assai utile pubblicare, a puntate, il testo rielaborato del colloquio tra il prof. Zaccaria e Emanuele Severino, avvenuto a Brescia il 13 gennaio 2003. Testi a cura di Vasco Ursini

Emanuele Severino: i miei 60 anni con Parmenide, intervista di Simona Maggiorelli, 2009

«Severino novello o (eterno) Parmenide?» recita non troppo scherzosamente il depliant che invita alle Vacances de l’esprit. Ovvero, sulle Dolomiti, sette giorni di full immersion nel pensiero di quello che è considerato il maggior filosofo italiano dei nostri giorni. E se al greco Parmenide, obliato dalla riflessione metafisica dell’Occidente, il professore ha dedicato l’opera di … Leggi tutto Emanuele Severino: i miei 60 anni con Parmenide, intervista di Simona Maggiorelli, 2009

Intervista ad Emanuele Severino apparsa nel libro Mithos, Zorba il greco – Tranchida editore, Milano, 1988 – a cura di Ornella Rota, dal gruppo facebook amici di Emanuele Severino a cura di Vasco Ursini

  Cominciamo allora con il ricordare la lettura proposta da Nietzsche. Per Nietzsche, il senso della vita è movimento, il divenire, il processo perenne di creazione e distruzione delle cose. Certo, il divenire non è qualcosa di esterno alla soggettività: è l’uomo che trasforma se stesso e quanto lo circonda. È la volontà di potenza. … Leggi tutto Intervista ad Emanuele Severino apparsa nel libro Mithos, Zorba il greco – Tranchida editore, Milano, 1988 – a cura di Ornella Rota, dal gruppo facebook amici di Emanuele Severino a cura di Vasco Ursini

Intervista a Emanuele Severino. Per capire perché la civiltà della tecnica «ha bisogno di mostrare la necessità della “morte di Dio”»

Intervista a Emanuele Severino. Per capire perché la civiltà della tecnica «ha bisogno di mostrare la necessità della “morte di Dio”» Leggi di Più: Emanuele Severino, intervista a Tempi | Tempi.it Follow us: @Tempi_it on Twitter | tempi.it on Facebook per l'intera intervista vai a: Sorgente: Emanuele Severino, intervista a Tempi | Tempi.it

Dialogo con Emanuele Severino: L’Incontrovertibile è dicibile? … da  Amici a cui piace Emanuele Severino

Dialogo con Emanuele Severino (D: Domanda; R: Risposta) D: L'Incontrovertibile è dicibile? R: Certamente. Questo però non vuol dire che il dire sia un riuscire a esprimere. D: O un riuscire a comprendere. R: O un riuscire a comprendere, certo: non si può dire che il linguaggio porti nella parola la trasparenza dell'Incontrovertibile. Il linguaggio, … Leggi tutto Dialogo con Emanuele Severino: L’Incontrovertibile è dicibile? … da  Amici a cui piace Emanuele Severino

Dialogo con Emanuele Severino sulla testimonianza della verità, pubblicato in  Amici a cui piace Emanuele Severino, a cura di Vasco Ursini

Dialogo con Emanuele Severino sulla testimonianza della verità. (D: domanda. R: risposta). D: Chi può dare testimonianza della verità? R: Innanzitutto, non è l'individuo che testimonia, cioè pensa esplicitamente la verità. Se fosse l'individuo a testimoniare la verità, allora la testimonianza sarebbe per definizione individuale, cioè ridotta allo spazio, al tempo e ai limiti dell'individuo. … Leggi tutto Dialogo con Emanuele Severino sulla testimonianza della verità, pubblicato in  Amici a cui piace Emanuele Severino, a cura di Vasco Ursini