Vasco Ursini, Il “mortale” nella terra isolata.

  Difficilissimo scorgere il luogo della verità che non è dinanzi a noi, ma alle nostre spalle. Ed è difficilissimo perché il nostro io individuale è imprigionato e fuorviato dalle mille fedi cui si aggrappa per lenire il dolore esistenziale e fronteggiare il terrore della morte. Vivere è credere, ma credere è allontanarsi dalla verità. … Leggi tutto Vasco Ursini, Il “mortale” nella terra isolata.

Vasco Ursini, L’Occidente per primo, ma ormai tutto il Pianeta, sono invischiati nel nichilismo …

Vasco Ursini 10 ottobre alle ore 12:11 L'Occidente per primo, ma ormai tutto il Pianeta, sono invischiati nel nichilismo, ma entrambi continuano a "vivere" "fingendo" di non accorgersene. I "mortali" che vi abitano continuano imperterriti ad ancorarsi ai miti, alla fede nell'Eterno anche dopo la "morte di Dio" proclamata incontrovertibilmente dal sottosuolo del pensiero filosofico … Leggi tutto Vasco Ursini, L’Occidente per primo, ma ormai tutto il Pianeta, sono invischiati nel nichilismo …

Vasco Ursini, Un’amara riflessione mattutina

  "Dio è morto". Gli "appigli" al divino non ci sono più per i "mortali" e il "male di vivere" dilaga nel mondo. In Italia il male oscuro colpisce oltre 4 milioni di persone, con una prevalenza doppia delle donne rispetto ai maschi (dati della Società scientifica degli psichiatri) e a rischio ci sono 8 … Leggi tutto Vasco Ursini, Un’amara riflessione mattutina

Dike, un libro prezioso di Emanuele Severino, presentazione di Vasco Ursini

Vasco Ursini Dike, un libro prezioso di Emanuele Severino Nel mondo greco, la parola 'dike', che comunemente traduciamo con "giustizia", si riferisce all'inizio alla dimensione giuridica e, prima ancora, religiosa. Ma la filosofia porta alla luce un significato essenzialmente più profondo di questa parola. Si può dire che l'avvento della filosofia coincida con l'avvento di … Leggi tutto Dike, un libro prezioso di Emanuele Severino, presentazione di Vasco Ursini

Vasco Ursini, La verità non illumina l’individuo, non illumina l’errore

Vasco Ursini 30 settembre 2017 Vasco Ursini, La verità non illumina l'individuo, non illumina l'errore. Supponiamo che si stia nell'errore e che qualcuno invece ha indicato nei suoi scritti il luogo della verità. E' possibile - chiediamoci - che la lettura e la comprensione di quegli scritti renda possibile al lettore di "catturare" la verità? … Leggi tutto Vasco Ursini, La verità non illumina l’individuo, non illumina l’errore

Vasco Ursini: Comunico che per la fine di quest’anno uscirà da Adelphi un altro prezioso testo di Emanuele Severino

Vasco Ursini Amministratore ·  Ieri alle 11:31 Comunico che per la fine di quest'anno uscirà da Adelphi un altro prezioso testo di Emanuele Severino che è sostanzialmente una riflessione sulla sua lunga attività di testimonianza del destino della verità. Un cordiale saluto a tutti gli amici di questo gruppo e del blog

Nota di Vasco Ursini: “Agli amici che continuamente mi chiedono indicazioni e consigli sui libri di Emanuele Severino, rispondo che essi possono essere divisi in due categorie … “

Nota di Vasco Ursini Agli amici che continuamente mi chiedono indicazioni e consigli sui libri di Emanuele Severino, rispondo che essi possono essere divisi in due categorie: a) i testi hanno prevalentemente il compito di indicare il senso nascosto dell'alienazione essenziale e la sua presenza nella civiltà occidentale; b) i testi hanno prevalentemente il compito … Leggi tutto Nota di Vasco Ursini: “Agli amici che continuamente mi chiedono indicazioni e consigli sui libri di Emanuele Severino, rispondo che essi possono essere divisi in due categorie … “

Vasco Ursini, Alle molte domande che mi sono pervenute sulla questione se “l’uomo sia libero o no”, rispondo con questo illuminante scritto di Emanuele Severino, “Libertà e destino”, che io pienamente condivido

  Sarebbe potuto esistere un mondo più felice, invece di quello che conosciamo? diverso da quello che è esistito? E anche per il futuro: la vita cui andiamo incontro è l'unica che ci attende? Quella che vivremo è l'unica che avremmo potuto vivere? Oppure la vita che vivremo è una delle molte, forse infinite, vie … Leggi tutto Vasco Ursini, Alle molte domande che mi sono pervenute sulla questione se “l’uomo sia libero o no”, rispondo con questo illuminante scritto di Emanuele Severino, “Libertà e destino”, che io pienamente condivido

L'”entificazione del nulla” e la “nullificazione dell’essente”, testo di Vasco Ursini in Amici di Emanuele Severino

L'"entificazione del nulla" È opportuno innanzitutto ricordare che Heidegger tratta il concetto di "nihil absolutum" come qualcosa di relativamente banale, su cui non vale la pena di riflettere. Per lui il tema decisivo è quello dell'identità di "Sein" e di "Nichts". Rifacendosi in qualche modo al neoplatonismo, egli pensa che la luce dell'"Essere" non è … Leggi tutto L'”entificazione del nulla” e la “nullificazione dell’essente”, testo di Vasco Ursini in Amici di Emanuele Severino