Vasco Ursini, Necessità di dare fondamento a ciò che si dice in filosofia, 16 febbraio 2019

Necessità di dare fondamento a ciò che si dice in filosofia

Parlare di filosofia senza indicare il fondamento di ciò che si dice, altera il senso del filosofare: esso appare a sua volta come un mito religioso.
Il rischio aumenta quando la filosofia affronta i grandi temi che costituiscono le “cose ultime”: morte, aldilà, resurrezione, immortalità, reincarnazione, vita eterna; temi, questi, che in filosofia (autentica) assumono un ruolo radicalmente nuovo rispetto a quello assegnatogli dalla tradizione religiosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.