Vasco Ursini: C’è una questione centrale che andrebbe discussa e possibilmente risolta …

C'è una questione centrale che andrebbe discussa e possibilmente risolta. E' la questione relativa alla possibilità di un'esperienza di pensiero che vada "oltre la ragione". E' la questione che invita a verificare se la rete della ragione sia in grado di cogliere la verità del grande mare dell'essere nel quale si trova collocata. Si tratta … Leggi tutto Vasco Ursini: C’è una questione centrale che andrebbe discussa e possibilmente risolta …

Paolo Bettineschi, Tecnica, capitalismo, giustizia. Dieci lezioni su Severino, Morcelliana editore

vai alla scheda dell'editore:Tecnica, capitalismo, giustizia|Paolo Bettineschi|Morcelliana La tecnica moderna sembra porsi al servizio del capitalismo per soddisfare sempre meglio i desideri degli esseri umani all’interno del libero mercato. Eppure, rispetto a questo indefinito accrescimento della potenza della tecnica, che ne è della giustizia e del rispetto della dignità umana? Emanuele Severino ci avverte che … Leggi tutto Paolo Bettineschi, Tecnica, capitalismo, giustizia. Dieci lezioni su Severino, Morcelliana editore

SPUNTI LETTERARI E FILOSOFICI | “Ci sono due strade che, fin dal loro inizio, non si sono mai incrociate: il pensiero della follia e le pratiche della malattia mentale | In ricordo di Michel Foucault. 25 giugno 1984

da:SPUNTI LETTERARI E FILOSOFICI | “Ci sono due strade che, fin dal loro inizio, non si sono mai incrociate: il pensiero della follia e le pratiche della malattia mentale | Facebook “Ci sono due strade che, fin dal loro inizio, non si sono mai incrociate: il pensiero della follia e le pratiche della malattia mentale. … Leggi tutto SPUNTI LETTERARI E FILOSOFICI | “Ci sono due strade che, fin dal loro inizio, non si sono mai incrociate: il pensiero della follia e le pratiche della malattia mentale | In ricordo di Michel Foucault. 25 giugno 1984

Ancora sul “solido nulla”, Vasco Ursini

Cara Grazia Pisegna Pen-name, tento di spiegare ancor meglio l'espressione leopardiana "solido nulla". Anche quando sono, anche sintanto che sono, le cose sono nulla, perché è un nulla, in esse, la capacità di resistere stabilmente - eternamente - al nulla. Il nulla di tale capacità è ciò su cui si appoggia ogni consistenza e solidità … Leggi tutto Ancora sul “solido nulla”, Vasco Ursini

State calmi … , Vasco Ursini

State calmi. Ce ne vuole di pensiero per superare, negandolo, quello di Giacomo Leopardi Che io sappia, un solo filosofo ha provato e continua a provare di negare il nichilismo leopardiano e, più in generale, ogni forma di nichilismo. Con quali esiti? Il tentativo di negare il nichilismo leopardiano è un atto eroico, i cui … Leggi tutto State calmi … , Vasco Ursini

Un pensiero di Alberto Einstein

"Descrivere ogni cosa in modo scientifico sarebbe possibile, ma assurdo. Non avrebbe senso, sarebbe come descrivere una sinfonia di Beethoven in base alla variazione della pressione dell'onda. Come si può mettere la Nona di Beethoven in un diagramma cartesiano? Ci sono delle realtà che non sono quantificabili. L'universo non è i miei numeri: è pervaso … Leggi tutto Un pensiero di Alberto Einstein

Remo Bodei, Leopardi e la filosofia, a cura di Gabriella Giglioni e Gaspare Polizzi, Mimesis edizioni, 2022, pagg. 148

vai a una scheda del libro: https://www.libreriauniversitaria.it/leopardi-filosofia-bodei-remo-mimesis/libro/9788857589015 Remo Bodei ha coltivato a lungo il suo interesse per Giacomo Leopardi. Ne ha scritto a partire dal 1992, spesso in occasione di interventi a convegni e relazioni, fino alla conferenza tenuta nel 2017 al XIV Convegno Internazionale di Studi Leopardiani su Leopardi e la cultura del Novecento. … Leggi tutto Remo Bodei, Leopardi e la filosofia, a cura di Gabriella Giglioni e Gaspare Polizzi, Mimesis edizioni, 2022, pagg. 148

Per Leopardi, la verità – l’ “arido vero” – è …, Vasco ursini

daAmici di Emanuele Severino nell'ambito dell'intero pensiero contemporaneo | Facebook Per Leopardi, la verità - l' "arido vero" - è "l'annientamento e l'annientabilità di ogni cosa", e quindi "la verità non è il rimedio ma, all'opposto, la radice dell'angoscia". Per chi, tuttavia, ardisce a sollevare, come fa il "genio", gli "occhi mortali incontro alla verità, … Leggi tutto Per Leopardi, la verità – l’ “arido vero” – è …, Vasco ursini

Ogni decisione è un errare, Vasco Ursini

Amici di Emanuele Severino nell'ambito dell'intero pensiero contemporaneo | Facebook   Secondo il destino della verità, ogni decisione è un errare, ma nessuna decisione è indifferente, qualcosa cioè che sarebbe potuta rimanere nulla lasciando che entrasse nell'essere la decisione opposta. Poiché tutto è eterno, è impossibile un tutto che sia privo di quella parte eterna, … Leggi tutto Ogni decisione è un errare, Vasco Ursini