La poesia pensante (v. Leopardi, Montale, Ungaretti, Quasimodo ed altri) , di Vasco Ursini

Vasco Ursini 2 h  · La poesia pensante (v. Leopardi, Montale, Ungaretti, Quasimodo ed altri) mostra, a chiare note, di rappresentare la ” condizione umana, il “dasein”, l’esserci”, meglio dei filosofi delle università italiane, che solitamente parlano un linguaggio del tutto “staccato” da tale condizione: un linguaggio astratto, un “bla bla” senza senso, un parlarsi addosso per … Leggi tutto La poesia pensante (v. Leopardi, Montale, Ungaretti, Quasimodo ed altri) , di Vasco Ursini

Vasco Ursini: Degno di nota il testo di Friedrich Wilhelm von Herrmann e Francesco Alfieri, edizione Morcelliana, titolo MARTIN HEIDEGGER. LA VERITÀ SUI QUADERNI NERI.

Vasco Ursini   · Degno di nota il testo di Friedrich Wilhelm von Herrmann e Francesco Alfieri, edizione Morcelliana, titolo MARTIN HEIDEGGER. LA VERITÀ SUI QUADERNI NERI. I professori Friedrich von Herrmann e Francesco Alfieri dimostrano che la questione antisemita non sussiste nel contenuto dei Quaderni neri di Heidegger, tale pensiero diffamante, voluto fortemente introdurlo nel discorso … Leggi tutto Vasco Ursini: Degno di nota il testo di Friedrich Wilhelm von Herrmann e Francesco Alfieri, edizione Morcelliana, titolo MARTIN HEIDEGGER. LA VERITÀ SUI QUADERNI NERI.

Baldo Lami: Un libro eccezionale e appassionato per comprendere il pensiero di Emanuele Severino all’interno del dibattito filosofico contemporaneo: Il dilemma verità dell’essere o nichilismo, Book Sprint, 2013, di Vasco Ursini

Un libro eccezionale e appassionato per comprendere il pensiero di Emanuele Severino all’interno del dibattito filosofico contemporaneo: Il dilemma verità dell’essere o nichilismo, Book Sprint, 2013, di Vasco Ursini, che ringrazio, di cui riporto un intero brano tratto dalla pag. 141.…………………………………………………………………« […] La tecnica infatti presuppone che le cose possono essere prodotte (dal niente) e distrutte (nel … Leggi tutto Baldo Lami: Un libro eccezionale e appassionato per comprendere il pensiero di Emanuele Severino all’interno del dibattito filosofico contemporaneo: Il dilemma verità dell’essere o nichilismo, Book Sprint, 2013, di Vasco Ursini

L’originario mistero dell’ “Essere”Nonostante le millenarie indagini e riflessioni condotte sull’ “Essere” dagli umani, il mistero originario che lo vela resta impenetrato. di Vasco Ursini in Amici di Emanuele Severino | Facebook

Vasco Ursini 2 settembre 2019  · L’originario mistero dell’ “Essere”Nonostante le millenarie indagini e riflessioni condotte sull’ “Essere” dagli umani, il mistero originario che lo vela resta impenetrato. Ridurlo, come fa Severino, all’insieme degli enti significa vederlo come un ente, come l’insieme degli enti. Significa non concepire come essere alcunché al di fuori degli enti. Concepirlo come … Leggi tutto L’originario mistero dell’ “Essere”Nonostante le millenarie indagini e riflessioni condotte sull’ “Essere” dagli umani, il mistero originario che lo vela resta impenetrato. di Vasco Ursini in Amici di Emanuele Severino | Facebook

Vasco Ursini, L’apparire finito e l’apparire infinito … in Amici di Emanuele Severino | Facebook

Vasco Ursini, L’apparire finito e l’apparire infinito Alcuni amici mi hanno domandato in privato di dire una parola esplicativa su queste due forme dell’apparire. Poiché i richiedenti sono numerosi, mi pare più opportuno e veloce rispondere con questa breve nota. Nello sguardo del destino (da intendersi nell’accezione che Severino dà a questa parola) appare che, … Leggi tutto Vasco Ursini, L’apparire finito e l’apparire infinito … in Amici di Emanuele Severino | Facebook

caro Sergio Piccerillo, Adriano Tilgher, secondo il mio giudizio, é un grande scrittore, che si muove, sì, nell’area nichilistica, non partecipa all’eroico tentativo di testimoniare la verità del destino, ma … testo di Vasco Ursini in Amici di Emanuele Severino | Facebook

A Sergio Piccerillo Vedi, caro Sergio Piccerillo, AdrianoTilgher, secondo il mio giudizio, é un grande scrittore, che si muove, sì, nell’area nichilistica, non partecipa all’eroico tentativo di testimoniare la verità del destino, ma si muove con grande sensibilità e con lo sguardo rivolto all’infinito Amici di Emanuele Severino | Facebook

Se esistesse, al di là del divenire, un Essere immutabile, un Dio eterno, una verità definitiva, il divenire sarebbe solo un’apparenza, Vasco Ursini

Se esistesse, al di là del divenire, un Essere immutabile, un Dio eterno, una verità definitiva, il divenire sarebbe solo un’apparenza, cioè non potrebbe esistere. Ma per la cultura dell’Occidente, e ormai del Pianeta, il divenire è la suprema evidenza, dunque non può esistere alcun essere immutabile. (3) Amici di Emanuele Severino | Facebook

Vasco Ursini , Un amico mi ha chiesto: “come si può eliminare un errore, in Amici di Emanuele Severino | Facebook

Vasco Ursini 4 h  · Un amico mi ha chiesto: “come si può eliminare un errore, cancellare un’offesa”? Gli ho risposto: ogni errore, come ogni cosa che si fa, dunque anche ogni offesa, non è annullabile, cancellabile, eliminabile. Puoi solo dire, se vuoi, non lo farò più. Ma l’errore o l’offesa resta lì, in eterno. … Leggi tutto Vasco Ursini , Un amico mi ha chiesto: “come si può eliminare un errore, in Amici di Emanuele Severino | Facebook

Vasco Ursini, Un confronto mancato. Al congresso internazionale “Heidegger nel pensiero di Severino”, svoltosi a Brescia …

Vasco Ursini Amministratore  · 16 agosto 2019  · Un confronto mancato. Al congresso internazionale “Heidegger nel pensiero di Severino”, svoltosi a Brescia lo scorso mese di giugno 2019, molto si è discusso sul fatto che Heidegger leggeva le opere del primo Severino, “Heidegger e la metafisica” e “Ritornare a Parmenide”. Al congresso il confronto tra … Leggi tutto Vasco Ursini, Un confronto mancato. Al congresso internazionale “Heidegger nel pensiero di Severino”, svoltosi a Brescia …

Vasco Ursini   “Ogni desiderio appagato ne genera uno nuovo … 15 agosto 2017 

Vasco Ursini 15 agosto 2017  ·  “Ogni desiderio appagato ne genera uno nuovo. Ogni meta raggiunta è a sua volta principio di un nuovo processo, e così all’infinito”. In queste espressioni di Schopenhauer ritorna uno dei temi più antichi e fondamentali della riflessione dell’uomo sulla propria vita. in (1) Amici di Emanuele Severino | Facebook

Vasco Ursini, In che modo si può ancora tentare di fare filosofia

Vasco Ursini Amministratore  · 31 luglio 2019 ·  In che modo si può ancora tentare di fare filosofia Dopo Heidegger, fare filosofia è possibile solo se chi la fa rimane attaccato alla vita, all’ “esserci”. Se ci si allontana da questo limite inevitabilmente si sprofonda nell’abisso che si intravede nel pronunciamento wittegensteiniano: ” Su ciò di cui … Leggi tutto Vasco Ursini, In che modo si può ancora tentare di fare filosofia

L’apparire finito e l’apparire infinito del destino, in: Vasco Ursini, Il dilemma verità dell’essere o nichilismo?, Book Sprint Edizioni, 2013

Originally posted on Il pensiero di Emanuele Severino nella sua "regale solitudine" rispetto all'intero pensiero contemporaneo:
Si è visto in altro scritto (v. L’accadere) che Severino distingue l’apparire delle singole determinazioni empiriche dall’apparire trascendentale, inteso come orizzonte della totalità finita di ciò che appare. Le cose cioè appaiono in quanto esiste una dimensione…

Vasco Ursini Per Leopardi, la verità – l’ “arido vero” – è …

Vasco Ursini 25 giugno 2018  · Per Leopardi, la verità – l’ “arido vero” – è “l’annientamento e l’annientabilità di ogni cosa”, e quindi “la verità non è il rimedio ma, all’opposto, la radice dell’angoscia”. Per chi, tuttavia, ardisce a sollevare, come fa il “genio”, gli “occhi mortali incontro alla verità, l’unica possibile forma di … Leggi tutto Vasco Ursini Per Leopardi, la verità – l’ “arido vero” – è …

Vasco Ursini, Ogni decisione è un errare

Vasco Ursini Amministratore   · 25 giugno 2018  ·  Ogni decisione è un errare Secondo il destino della verità, ogni decisione è un errare, ma nessuna decisione è indifferente, qualcosa cioè che sarebbe potuta rimanere nulla lasciando che entrasse nell’essere la decisione opposta. Poiché tutto è eterno, è impossibile un tutto che sia privo di quella parte eterna, … Leggi tutto Vasco Ursini, Ogni decisione è un errare