Natalino Irti – Emanuele Severino, Dialogo su diritto e tecnica, Laterza, 2001. Recensione di Gianluca Miligi e video in Rai Cultura

VAI A: Dialogo su diritto e tecnica SCHEDA dell'editore Laterza: https://www.laterza.it/scheda-libro/?isbn=9788842064664 VIDEO in Rai Cultura https://www.raicultura.it/filosofia/articoli/2021/11/Natalino-Irti-Diritto-e-tecnica--5d6d5ea9-62b0-47cc-ad21-f93b46cac9b5.html Documentazione in rete su questo libro: https://tinyurl.com/snc4dhjj  

Da Emanuele Severino ad Heidegger e Wittgenstein: le strade nuove della Filosofia, di Gian Carlo Volponi – in Eunews

L’ultimo saggio del professor Vasco Ursini (Una filosofia per il tempo che viviamo – Ed. Nuova Prhomos), membro dell’Ases (Associazione Studi Emanuele Severino) nonché amministratore del gruppo Facebook Amici di Emanuele Severino, offre interessantissimi spunti di riflessione sul pensiero di giganti del calibro di Husserl, Freud, Heidegger e Wittgenstein, letti nell’ottica della filosofia pratica, strumento non … Leggi tutto Da Emanuele Severino ad Heidegger e Wittgenstein: le strade nuove della Filosofia, di Gian Carlo Volponi – in Eunews

Umberto ECO, La vertigine della LISTA, Bompiani editore, 2009. Indice del libro e 7 video

DA: https://antemp.com/2020/03/14/umberto-eco-la-vertigine-della-lista-bompiani-2009-indice-del-libro/ VAI A 7 VIDEO SULLA VERTIGINE DELLA LISTA: https://mappeser.com/2012/08/31/umberto-eco-la-vertigine-della-lista-lectio-magistralis-artelibro-2010-youtube/    

Cutinelli – Rendina Emanuele, BENEDETTO CROCE. Una vita per la nuova Italia, Aragno, 2022

Mappe nel Sistema dei Servizi alla Persona e alla Comunità

scheda dell’editore:

https://www.ninoaragnoeditore.it/opera/benedetto-croce

Che per uno dei massimi protagonisti della cultura europea della prima metà del Novecento sia opportuna una nuova biografia è da tempo giudizio corrente tra gli studiosi.

In effetti appare ormai per più versi inadeguata quella pubblicata nel decennale della morte da chi per mezzo secolo fu accanto a Benedetto Croce come collaboratore, segretario e amico. La biografia di Fausto Nicolini, uscita nel 1962, era a monte, e pertanto inevitabilmente ignara, di un imponente lavoro critico e documentario venuto alla luce nel corso dei decenni seguenti, una volta peraltro estinto il vincolo ventennale da Croce imposto alla consultazione del proprio archivio.

I sessant’anni trascorsi dalla pubblicazione della biografia di Nicolini non sarebbero stati comunque molti se nel frattempo la figura di Croce si fosse in qualche modo ristretta a un episodio, importante quanto si voglia ma ormai archiviato, del Novecento italiano, come in qualche modo avrebbe potuto…

View original post 138 altre parole

La sete di infinito e di eterno in Spinoza (Erminio Troilo, Introduzione alla filosofia di Benedetto Spinoza in Benedetto Spinoza, Etica, Libri Italia, 1997, p. 47)

  La questione se Spinoza sia ateo o panteista, sostanzialmente non ha senso; Spinoza è ebro di infinito, di assoluto, di eterno; e questo egli chiamerà promiscuamente Dio o Natura. Tale ebbrezza non è rapimento mistico, non è fede ricevuta, non è imposizione; non si subisce per autorità o per grazia; non è insomma passività; … Leggi tutto La sete di infinito e di eterno in Spinoza (Erminio Troilo, Introduzione alla filosofia di Benedetto Spinoza in Benedetto Spinoza, Etica, Libri Italia, 1997, p. 47)

Croce e l’universale insegnato dalla storia, di Rosita Copioli, 19 novembre 2022

Croce e l'universale insegnato dalla storia, Rosita Copioli sabato 19 novembre 2022 Curata da Galasso esce postuma un’antologia di testi crociani che possono considerarsi quasi un distillato del suo pensiero vai a Croce e l'universale insegnato dalla storia

Da Emanuele Severino ad Heidegger e Wittgenstein: le strade nuove della Filosofia – Eunews

Da Emanuele Severino ad Heidegger e Wittgenstein: le strade nuove della Filosofia, di Gian Carlo Volponi, 25 Maggio 2021 vai a Da Emanuele Severino ad Heidegger e Wittgesnstein: le strade nuove della Filosofia - Eunews

Vasco Ursini: Emanuele Severino sulla possibilità per l’individuo di arrivare alla verità.

Giornodopo giorno il pensiero torna sempre lì, nel problema dei problemi, cioè sul fatto che l'"individuo", essendo il contenuto del sogno dell'errare, non può arrivare alla verità e resta inevitabilmente immerso nel nichilismo, oltre il quale non può portarsi. A essere oltre il nichilismo è lo stare eterno e innegabile dell'essere, per scorgere il quale … Leggi tutto Vasco Ursini: Emanuele Severino sulla possibilità per l’individuo di arrivare alla verità.