Che cos’è la metafisica? e altri scritti, a cura di Federico Sollazzo con saggi di: Federico Sollazzo, Hans Georg Gadamer, Armando Carlini | Martin Heidegger, goWare editore

Che cos’è la metafisica? è uno degli scritti fondamentali di Martin Heidegger. Nato come lectio magistralis tenuta nel 1929 all’Università di Friburgo, è stato successivamente arricchito dallo stesso Heidegger in modo importante, con un Poscritto nel 1943 e una Introduzione nel 1949. Nonostante le ridotte dimensioni, questo scritto rappresenta un passaggio obbligato per la comprensione … Leggi tutto Che cos’è la metafisica? e altri scritti, a cura di Federico Sollazzo con saggi di: Federico Sollazzo, Hans Georg Gadamer, Armando Carlini | Martin Heidegger, goWare editore

Emanuele Severino, Lezioni milanesi: ONTOLOGIA E VIOLENZA (2016/2017), a cura di Nicoletta Cusano, Mimesis editore, 2019. Indice del libro

alcuni punti chiave: la tecnoscienza dominerà il pianeta, in quanto ascolta " il sottosuolo filosofico del nostro tempo"si va verso un'epoca in cui "non sarà più il capitale a servirsi della tecnica, non sarà più la democrazia o l'islam o il cristianesimo o i nazionalismi o gli Stati a servirsi della tecnica, ma sarà la … Leggi tutto Emanuele Severino, Lezioni milanesi: ONTOLOGIA E VIOLENZA (2016/2017), a cura di Nicoletta Cusano, Mimesis editore, 2019. Indice del libro

ONTOLOGIA, video lezione di Davide Marchini, 11 giu 2011

Il video dell'interrogazione di Filosofia. Approfondimento realizzato da Davide Marchini sul tema dell' Ontologia, traendo spunto dalla trasmissione televisiva di Rai Tre "Che Tempo Che Fa" di Fabio Fazio, in cui era presentato l'ultimo libro del professor Emanuele Severino Emanuele Severino, IL MIO RICORDO DEGLI ETERNI. Autobiografia, Rizzoli, 2011: https://emanueleseverino.com/2017/01/07/emanuele-severino-il-mio-ricordo-degli-eterni-autobiografia-rizzoli-2011/ https://www.youtube.com/watch?time_continue=19&v=cxVtFWm095Y

L’ontologia che parte dall’infinito | da Ritiri Filosofici, 9 dicembre 2018

È probabile che la prima vera formulazione dell’idea di infinito – o meglio di un concetto che molto si avvicina a quello di infinito – sia opera di Anassimandro. L’apeiron non è propriamente l’infinito ma, per costruzione linguistica, la parola ci testimonia ciò che è aperto, l’indefinito, l’identità della differenza. Emanuele Severino, ad esempio, ha scritto … Leggi tutto L’ontologia che parte dall’infinito | da Ritiri Filosofici, 9 dicembre 2018

NIETZSCHE E IL SENSO ONTOLOGICO DEL DIVENIRE, in E. Severino, L’anello del ritorno, Adelphi, Milano 1999, pp. 31 – 37

  Da sempre il divenire del mondo è inteso come un ' divenir altro '; ma solo la filosofia greca incomincia a pensare che, nel divenir altro, l'altro sia o il ' niente ' del qualcosa che diviene, o l' 'essere' di ciò che ancora è niente e che, divenendo, incomincia appunto ad essere. Solo … Leggi tutto NIETZSCHE E IL SENSO ONTOLOGICO DEL DIVENIRE, in E. Severino, L’anello del ritorno, Adelphi, Milano 1999, pp. 31 – 37

EMANUELE SEVERINO, Volontà, fede e destino, a cura di Davide Grossi, con un saggio introduttivo di Massimo Donà, Mimesis, 2008, p. 72. Contiene anche 18 audio delle lezioni. Indice del libro

EMANUELE SEVERINO, Il bello, Mimesis editore, 2011, p. 48. Contiene anche un GLOSSARIO dei temi chiave. Indice del libro

Emanuele Severino, Dal pensiero pre-ontologico all’ontologia greca, video di 4 min uti e 17

Prima dell'avvento del pensiero greco, cioè della riflessione filosofica sull'essente, le cose del mondo sono state concepite come una continua trasformazione, un continuo passaggio da uno stato all'altro. Col sorgere della riflessione filosofica, il trasformarsi delle cose acquista un senso nuovo e radicale: tutte le cose del mondo provengono dal nulla, stanno provvisoriamente nell'esistenza e … Leggi tutto Emanuele Severino, Dal pensiero pre-ontologico all’ontologia greca, video di 4 min uti e 17