SUL DIVENIRE, ( Emiliano Boccardi – Federico Perelda, Eppur si muove! Divenire e Contraddizione: storia e teoria di un problema, sta in Scenari dell’impossibile. La contraddizione nel pensiero contemporaneo, a cura di Francesco Altea e Francesco Berto, Il Poligrafo, Padova 2007, pp. 140 – 142)

1. Il divenire è divenire 'altro da sé', da parte di qualcosa. "Diventare altro da sé" significa: il prodotto di una 'differenza', di una non identità. A questo proposito, è chiaro che la semplice esistenza di una differenza o di cose differenti non è lo stesso del divenire. Per esempio, Lucerna non è Mendrisio: sono … Leggi tutto SUL DIVENIRE, ( Emiliano Boccardi – Federico Perelda, Eppur si muove! Divenire e Contraddizione: storia e teoria di un problema, sta in Scenari dell’impossibile. La contraddizione nel pensiero contemporaneo, a cura di Francesco Altea e Francesco Berto, Il Poligrafo, Padova 2007, pp. 140 – 142)

Vent’anni fa la profezia sulla Russia del filosofo Emanuele Severino

Vent'anni fa la profezia sulla Russia del filosofo Emanuele SeverinoNella prefazione a un suo libro, l'intellettuale aveva scritto che la contrapposizione tra gli Usa e Mosca non si era mai spenta, perché "non è mai venuta meno la capacità dell'arsenale nucleare russo di competere con quello americano"da Vent'anni fa la profezia sulla Russia del filosofo Emanuele … Leggi tutto Vent’anni fa la profezia sulla Russia del filosofo Emanuele Severino

PER INTRODURRE ALLE DISCUSSIONI INTORNO AL SENSO DELLA VERITA’, Emanuele Severino, Discussioni intorno al senso della verità

La parola greca che traduciamo con " verità " è 'alétheia' che propriamente significa "il non nascondersi", e pertanto il manifestarsi, l'apparire delle cose. Ma per il pensiero greco la verità non è soltanto 'alétheia' (come invece ritiene Heidegger): la verità è l'apparire in cui ciò che appare è l'incontrovertibile, ossia ciò che, dice Aristotele, … Leggi tutto PER INTRODURRE ALLE DISCUSSIONI INTORNO AL SENSO DELLA VERITA’, Emanuele Severino, Discussioni intorno al senso della verità

“Educare alla morte è possibile a tutte le età”, Colloquio con Ines Testoni (di D. D’Alessandro) – in HuffPost Italia

Anna Politkovskaja, traduzione di Claudia Zanchetti, La Russia di Putin, Adelphi, 2022 (prima pubblicazione: 2004), indice del libro

Mappeser.com: Mappe nel Sistema dei Servizi

«Siamo solo un mezzo, per lui. Un mezzo per raggiungere il potere personale. Per questo dispone di noi come vuole.

Può giocare con noi, se ne ha voglia.

Può distruggerci, se lo desidera.

Noi non siamo niente.

Lui, finito dov’è per puro caso, è il dio e il re che dobbiamo temere e venerare. La Russia ha già avuto governanti di questa risma.

Ed è finita in tragedia. In un bagno di sangue. In guerre civili. Io non voglio che accada di nuovo.

Per questo ce l’ho con un tipico čekista sovietico che ascende al trono di Russia incedendo tronfio sul tappeto rosso del Cremlino».

Anna Politkovskaja

scheda dell’editore: https://www.adelphi.it/libro/9788845936920

Da qualche tempo l’Occidente cerca di tranquillizzarsi sulla Russia presentando Vladimir Putin come un bravo ragazzo volenteroso. Ma ora questo libro di Anna Politkovskaja, giornalista moscovita nota per i suoi coraggiosi reportage sulle violazioni dei diritti umani in Russia, ci…

View original post 207 altre parole

Il tempo? Secondo le ultime ricerche potrebbe non esistere

Quindi, a meno che non riusciamo a trovare un buon resoconto di come emerge il tempo, non è chiaro come e se possiamo semplicemente presumere che il tempo esista. Il tempo potrebbe non esistere a nessun livello. vai a: https://www.tomshw.it/scienze/il-tempo-secondo-le-ultime-ricerche-potrebbe-non-esistere/

Vasco Ursini: “Il ricordare, caro Paolo, è certamente importantissimo perché riporta alla coscienza del ricordante ciò che …

Il ricordare, caro Paolo, è certamente importantissimo perché riporta alla coscienza del ricordante ciò che, essendo sprofondato nel passato, è morto. Peraltro ciò che si ricorda è inevitabilmente intriso di elementi soggettivistici che ne inficiano la reale dimensione che esso aveva in vita. vai a: https://traccesent.com/2022/04/10/limportante-e-ricordare-carla-10-4-2022/

Andrea Camilleri, “Quando nasci ti danno un biglietto …

“Quando nasci ti danno un biglietto, indecifrabile, dentro il quale c’è scritto tutto il tuo avvenire. Le malattie, gli amori, il successo, l’insuccesso, gli incontri importanti, c’è scritto tutto lì. Anche il giorno e l’ora della tua morte. È nel ticket, è nel prezzo del biglietto. Io non capisco i miei amici quando cominciavano a … Leggi tutto Andrea Camilleri, “Quando nasci ti danno un biglietto …

Sul fondamento della conoscenza, di M. Schlick, a cura di Emanuele Severino – YouTube

SUL FONDAMENTO DELLA CONOSCENZA Convegno organizzato in occasione della ripubblicazione dello scritto di Moritz Schlick, Sul fondamento della conoscenza Testo tradotto, introdotto e commentato da Emanuele Severino (Scholé Morcelliana 2021 - prima edizione 1963) Info sul libro: https://www.morcelliana.net/classici-... https://youtu.be/QlrlbA1kCyk

IL DIRITTO NATURALE DOVE NON TE LO ASPETTI

Uno per anni si sente dire che il diritto naturale è cosa superata, che la "lex naturalis" è vuota ideologia,...E poi scopre che tutta la nuova normativa iper-tecnica dell'Unione Europea in tema di ambiente e finanza etica (su cui vi è un vivacissimo scontro tra i diversi gruppi di interesse) è interamente basata sul seguente … Leggi tutto IL DIRITTO NATURALE DOVE NON TE LO ASPETTI

A volte le opere d’arte sono significative più per la loro portata storica che per l’intrinseca qualità artistica … in Amici di Emanuele Severino | Facebook

A volte le opere d’arte sono significative più per la loro portata storica che per l’intrinseca qualità artistica.Migliaia di turisti e romani passano quotidianamente a fianco di questa statua in una delle più importanti piazze di Roma: Campo de’ Fiori.Non so quanti di questi siano consapevoli dell’importanza, sia della statua che del personaggio raffigurato.La statua, … Leggi tutto A volte le opere d’arte sono significative più per la loro portata storica che per l’intrinseca qualità artistica … in Amici di Emanuele Severino | Facebook

Alla scoperta di tre dei versi più amati della letteratura italiana – in ilLibraio.it

vai aAlla scoperta di tre dei versi più amati della letteratura italiana - ilLibraio.it Amor ch’a nullo amato amar perdona E il naufragar m’è dolce in questo mare Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale

I poeti e la guerra: un percorso da Omero a Quasimodo

Sin dall'alba dei tempi la poesia si è dovuta spesso relazionare con la guerra, con posizioni diverse a seconda dell'autore e del secolo di appartenenza. Ecco lo sviluppo del rapporto tra guerra e poesia nei secoli.VAI A:I poeti e la guerra: un percorso da Omero a Quasimodo