Un pensiero riguardo “Non si smette mai di scoprire che le interazioni umane si svolgono sostanzialmente con intenzioni e modalità orripilanti, testo di Vasco Ursini

  1. Per essere “orripilanti” devono essere confrontate con una morale “incontrovertibile”.
    Ma se una verità “incontrovertibile” non esiste più (tramontare di ogni verità tradizionale in atto nel nostro tempo), come si potrà definire un’azione umana “orripilante” ? Se anche la morale è “fede nel nulla” nulla la potrà difendere dall’orripilante.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.