La verità non illumina l’individuo, di Vasco Ursini

 

 

Chi credesse che leggere e accettare l’altrui pensiero come verità serva a farci scorgere la verità incontrovertibile si illude perché la verità non illumina l’individuo, che è il contenuto del sogno dell’errare, non illumina l’errore.

L’unica possibilità per l’individuo di porsi nello sguardo del destino è che l’isolamento della terra si ritragga dal suo cerchio dell’apparire di quel tanto che consente al linguaggio di indicare il destino della verità.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.