Il problema del capirsi tra i mortali, Vasco Ursini

Capire è un’impresa difficilissima. Farsi capire è una smisurata ambizione. Il capirsi tra “individui” resta un’insanabile utopia. Eppure continuiamo a parlare, a parlarci, a credere di “dialogare” In realtà quello che dovrebbe essere un dialogo, di fatto quasi sempre è un “parlarsi addosso” di ciascuno dei dialoganti, senza alcuna possibilità di arrivare a capirsi. Qualche positiva eccezione ci può essere, ma assai raramente. Mi auguro che essa ci sia in questo pensiero che mi accingo a comunicare: portarsi a riflettere sulla condizione esistenziale dei mortali è così necessario come lo è la circolazione sanguigna per la loro sopravvivenza.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.