Emanuele, Vincenzo Vitiello, Dell’ESSERE e del POSSIBILE, Mimesis edizioni, 2018

Essere e possibile. Due concetti all’origine del pensiero occidentale che non hanno mai smesso di influenzarne la rotta. Questo volume condensa un dialogo che dura da oltre dieci anni tra Emanuele Severino e Vincenzo Vitiello, due dei più illustri esponenti della scuola filosofica italiana.
A partire dal commento di alcune delle loro opere più apprezzate – La struttura originaria, Hegel in Italia, Il Dio possibile – questo scambio non teme di mettere in evidenza i punti di dissenso, le contrapposizioni di pensiero, il confronto costruttivo sui temi fondamentali di un sentiero filosofico condiviso.

Emanuele Severino, tra i più rappresentativi filosofi contemporanei, insegna Filosofia Teoretica all’Università S. Raffaele di Milano.

Vincenzo Vitiello, filosofo, insegna Teologia Politica all’Università S. Raffaele di Milano.

fonte informativa

Mimesis EDITORE, Dell’essere e del possibile


recensione di  Massimo Adinolfi – Il Foglio, 18 agosto 2018
“L’incerto dialogo”, vai al file Dbf:
Leggi la recensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.