Vasco Ursini: State calmi. Ce ne vuole di pensiero per superare, negandolo, quello di Giacomo Leopardi

State calmi. Ce ne vuole di pensiero per superare, negandolo, quello di Giacomo Leopardi

Che io sappia, un solo filosofo ha provato e continua a provare di negare il nichilismo leopardiano e, più in generale, ogni forma di nichilismo.
Con quali esiti? Il tentativo di negare il nichilismo leopardiano è un atto eroico, i cui esiti attendono ancora di essere validati da ulteriori approfondite riflessioni. Non è assolutamente semplice andare oltre il pensiero leopardiano, che interpreta il dilagante nichilismo come nessun altro filosofo di ieri e di oggi riesce a fare. Il discorso si fa sempre più arduo. Ciò che conta è continuare a tenerlo in vita, continuando a riflettere, dando fondamento rigoroso a tutto quanto si continua a aggiungere a quel discorso.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.