Vasco Ursini: C’è ne dimentichiamo sempre e molti mortali non l’hanno mai saputo …

C’è ne dimentichiamo sempre e molti mortali non l’hanno mai saputo.

Dimenticanza e ignoranza imperdonabili di una massa enorme di persone del ruolo giocato in questo mondo da Giacomo Leopardi, assolutamente unico, ineguagliabile, irripetibile: una potenza di pensiero, sia come poeta che come pensatore, mai vista in altri.

Una analisi dell’esistenza così come essa realmente è, libera da ogni fede e da ogni fantastica elucubrazione, purtroppo praticata anche da molti filosofi che continuano imperterriti a parlare di ciò di cui dovrebbero imparare finalmente a tacere.

da

Amici di Emanuele Severino nell’ambito dell’intero pensiero contemporaneo | Facebook

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.