LO SPIRITO DELLA GLOBALIZZAZIONE. Ugo Spirito (9 settembre 1896-28 aprile 1979) moriva 43 anni fa …

LO SPIRITO DELLA GLOBALIZZAZIONEUgo Spirito (9 settembre 1896-28 aprile 1979) moriva 43 anni fa. Il suo pensiero è rimasto intatto e vivo. A testimonianza di ciò, a breve germoglierà e fiorirà un seme piantato dal suo pluridecennale impegno giornalistico, da me coltivato e raccolto in un'antologia critica, con quattro testimonianze di chi lo ha conosciuto … Leggi tutto LO SPIRITO DELLA GLOBALIZZAZIONE. Ugo Spirito (9 settembre 1896-28 aprile 1979) moriva 43 anni fa …

UN INDELEBILE RICORDO DI UGO SPIRITO, Vasco Ursini, Il dilemma verità dell’essere o nichilismo?, Book Sprint Edizioni, 2013, pp. 7

Per tutta la vita ho sentito fortemente il bisogno di dare un senso all'esistenza. Iniziai a pormi il problema sin da ragazzo. Continuai ad affrontarlo per tutta l'adolescenza e la giovinezza. Durante gli anni universitari trascorsi a Roma, potei discutere del problema con alcuni professori della facoltà di filosofia di quell'Università cui mi ero iscritto … Leggi tutto UN INDELEBILE RICORDO DI UGO SPIRITO, Vasco Ursini, Il dilemma verità dell’essere o nichilismo?, Book Sprint Edizioni, 2013, pp. 7

Vasco Ursini: COME SIAMO EFFETTIVAMENTE MESSI CE LO DICE UGO SPIRITO: NON PUÒ ESSERCI NESSUNA VERITÀ ULTIMA, MA SOLO UNA CONTINUA RICERCA SOGGETTA A CONTINUA REVISIONE. (LA VITA COME RICERCA)

Vasco Ursini COME SIAMO EFFETTIVAMENTE MESSI CE LO DICE UGO SPIRITO: NON PUÒ ESSERCI NESSUNA VERITÀ ULTIMA, MA SOLO UNA CONTINUA RICERCA SOGGETTA A CONTINUA REVISIONE. (LA VITA COME RICERCA) da Amici di Emanuele Severino | Facebook

Un pensiero del mio “Maestro”, Ugo Spirito, con il quale occorre misurarsi

Un pensiero del mio "Maestro" Ugo Spirito con il quale occorre misurarsi: "Non può esserci alcuna verità ultima, ma soltanto una continua ricerca soggetta a continua revisione. (Ugo Spirito, La vita come ricerca, Rubbettino Editore, 2007)(1) Amici di Emanuele Severino | Facebook

Ugo Spirito , Emanuele Severino e Vasco Ursini in un disegno per Il Pensiero Storico. Post di Riccardo Messina in gruppo facebook Amici di Emanuele Severino

Ugo Spirito , Emanuele Severino e Vasco Ursini in un disegno per Il Pensiero Storico che oggi li ha ricordati con questo articolo Danilo Breschi : https://ilpensierostorico.com/vivi-siamo-se-bisognosi-di.../ Per chiunque fosse interessato a discutere del pensiero di Emanuele Severino, può unirsi al Gruppo telegram: https://t.me/joinchat/yRGh-40PxrY1ODNk

Ugo Spirito, “La vita come amore”

« Una nuova società va determinandosi, che continua a combattere per inerzia, ma che in realtà vive tra l'indifferenza e lo scetticismo, dubitando di ogni fede e di ogni verità. È una società caratterizzata da stanchezza e disorientamento, che ai presunti ideali di ieri non sa che opporre il vuoto dell'oggi.» Ugo Spirito, "La vita … Leggi tutto Ugo Spirito, “La vita come amore”

EMANUELE SEVERINO RICORDA UGO SPIRITO , in Il mio ricordo degli eterni, Rizzoli, Milano 2011, p. 96

Cornelio Fabro è stato molto amico di Ugo Spirito, che io conoscevo sin dal dicembre del 1950, quando ero andato a Roma per il concorso per la libera docenza. Spirito non era in commissione - che si riuniva nell'Istituto di Filosofia di cui egli, se ben ricordo, era direttore -, ma era molto favorevole alla … Leggi tutto EMANUELE SEVERINO RICORDA UGO SPIRITO , in Il mio ricordo degli eterni, Rizzoli, Milano 2011, p. 96

Il problematicismo di Ugo Spirito si muove nella stessa direzione dell’intera filosofia contemporanea: liberare il divenire della realtà da ciò che lo rende impossibile …, in Emanuele Severino, Oltre il linguaggio, Adelphi, Milano 1992, pp. 99 – 100

Il problematicismo di Ugo Spirito si muove nella stessa direzione dell'intera filosofia contemporanea: liberare il divenire della realtà da ciò che lo rende impossibile. Per cogliere il senso di questa affermazione, non si deve perdere di vista il rapporto privilegiato che Spirito instaura col suo maestro Gentile, riformatore della dialettica hegeliana. La dialettica è la … Leggi tutto Il problematicismo di Ugo Spirito si muove nella stessa direzione dell’intera filosofia contemporanea: liberare il divenire della realtà da ciò che lo rende impossibile …, in Emanuele Severino, Oltre il linguaggio, Adelphi, Milano 1992, pp. 99 – 100

NECESSITA’ DELLA METAFISICA, in U. Spirito, “Giovanni Gentile”: L’eredità dell’attualismo, p. 207-208

  L'antimetafisica di moda, l'antimetafisica di cui si compiacciono le cosiddette scienze analitiche, nelle loro varie denominazioni, è quanto di più puerile, di più grossolano, di più inconsapevole, di più stupidamente metafisico si possa immaginare. Esse sono tutte al di qua e non al di là del problema e perciò lo lasciano affatto insoluto. [...] … Leggi tutto NECESSITA’ DELLA METAFISICA, in U. Spirito, “Giovanni Gentile”: L’eredità dell’attualismo, p. 207-208

EMANUELE SEVERINO RICORDA UGO SPIRITO in Il mio ricordo degli eterni, Rizzoli, Milano 2011, p. 96

EMANUELE SEVERINO RICORDA UGO SPIRITO Cornelio Fabro è stato molto amico di Ugo Spirito, che io conoscevo sin dal dicembre del 1950, quando ero andato a Roma per il concorso per la libera docenza. Spirito non era in commissione - che si riuniva nell'Istituto di Filosofia di cui egli, se ben ricordo, era direttore -, … Leggi tutto EMANUELE SEVERINO RICORDA UGO SPIRITO in Il mio ricordo degli eterni, Rizzoli, Milano 2011, p. 96