A un anno dalla morte di Emanuele Severino: Una nuova edizione de Il Principio di non contraddizione di Aristotele. Il libro, tradotto e commentato da Severino, la cui prima edizione risale al 1959, viene rieditato dalla casa editrice Morcelliana. Informazione a cura dell’ASSOCIAZIONE DI STUDI EMANUELE SEVERINO, 14 gennaio 2021, VIDEO

Una nuova edizione de Il Principio di non contraddizione di Aristotele 

Il libro, tradotto e commentato da Severino, la cui prima edizione risale al 1959 viene rieditato dalla casa editrice Morcelliana

A un anno dalla morte di Emanuele Severino

Una nuova edizione de Il Principio di non contraddizione di Aristotele 

Il libro, tradotto e commentato da Severino, la cui prima edizione risale al 1959 viene rieditato dalla casa editrice Morcelliana.

    In occasione del primo anniversario della morte di Emanuele Severino (17 gennaio 2020) l’Associazione di studi Emanuele Severino (ASES*), in  collaborazione con la casa editrice Morcelliana, ha realizzato un video con la presentazione della nuova edizione del libro Il principio di non contraddizione (tratto dal Quarto Libro della Metafisica di Aristotele) tradotto, commentato e introdotto dal filosofo bresciano.

   La prima edizione del libro risale al 1959, nel corso degli anni ha avuto più ristampe e generazioni di studenti liceali e universitari hanno studiato e si sono formati su questo testo. Oggi Morcelliana lo ha rieditato con una nuova veste grafica nella convinzione che siamo di fronte ad un classico (Aristotele) tradotto e commentato da un altro classico (Severino).

   

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.