Varcando la soglia tra il nulla e l’eternità: l’arte di Pirandello – di Danilo Breschi, in Il Pensiero Storico. Rivista internazionale di storia delle idee

vai aVarcando la soglia tra il nulla e l’eternità: l’arte di Pirandello - Il Pensiero Storico. Rivista internazionale di storia delle idee

8 NOVEMBRE 1934. IL NOBEL PER LUIGI PIRANDELLO

8 NOVEMBRE 1934. IL NOBEL PER LUIGI PIRANDELLO. “Per il suo coraggio e l’ingegnosa ripresentazione dell’arte drammatica e teatrale” . Fu questa la motivazione con la quale l’Accademia di Svezia assegnò il premio Nobel per la letteratura a Luigi Pirandello (1867-1936). Era l’8 novembre del 1934. Il successivo 10 dicembre ci fu, a Stoccolma, la … Leggi tutto 8 NOVEMBRE 1934. IL NOBEL PER LUIGI PIRANDELLO

Finale di “Uno, nessuno e centomila” di Luigi Pirandello – 2 video YouTube

https://www.youtube.com/watch?v=hBIwXF3ZueE&feature=share&fbclid=IwAR1_0HpG839zRJXqqZbMDvITGZ_W4ScYmtnnyr9pg1h1UrJrcpnqseCpzpQ   https://www.youtube.com/watch?v=Buvj9bdgqcU&feature=share&fbclid=IwAR0Zazj00y1dbwFv9PqWIMi0hJMvHIQTEeezifDrEsqWGTJ8KOyyEWlJBAA

su UNO, NESSUNO E CENTOMILA di Pirandello. Tratto dalla rivista culturale di comunicazione “Polisemantica, il mondo in un segno”, polisemantica.blogspot.com/

Uno, nessuno e centomila è l'ultimo romanzo di Pirandello, pubblicato nel 1926, dopo quasi vent'anni di gestazione. Il titolo del romanzo è metaforico della vicenda universale narrata da Vitangelo Moscarda, protagonista, uomo ordinario che si interroga sulla sua vita e sull'impossibilità di esprimersi, di essere conoscibile agli altri. Lo scopo del romanzo è dimostrare che … Leggi tutto su UNO, NESSUNO E CENTOMILA di Pirandello. Tratto dalla rivista culturale di comunicazione “Polisemantica, il mondo in un segno”, polisemantica.blogspot.com/