Franco Battiato (1945-2021). La “cura” contro le paure e le ipocondrie. L’eros, la malattia e la psicoanalisi nel suo “cantico dei cantici, di Vittorio Lingiardi, in La Repubblica/Robinson, 22 maggio 2021

TRACCE e SENTIERI

letto in edizione cartacea

cerca in:

https://www.repubblica.it/robinson/2021/05/20/news/un_robinson_da_collezione_dedicato_a_franco_battiato-302012421/

Nel corso della sua lunga, meravigliosa carriera musicale Franco Battiato – scomparso nella sua Milo, in Sicilia, il 18 maggio – non ha fatto che ripeterci questo: “Ci vuole un’altra vita”. È un’ironia del destino che se ne sia andato proprio quando tutto, dopo lo stop irreale della pandemia, sembra riprendere il suo corso, e noi ci ritroviamo a chiederci chi siamo diventati e cosa vogliamo. Lui, Franco Battiato, non ha mai smesso di farci e di farsi questa domanda. Di cercare nuove strade, di inserire orizzonti e suggestioni nello spazio ristretto di canzoni che indicavano corrispondenze e aprivano mondi con l’espediente di un ritornello perfetto o con l’ampiezza di un’opera musicale. Al suo spazio nella nostra vita dedichiamo Robinson che trovate in edicola sabato 22 maggio con Repubblica

View original post

Attraversando il bardo (Sguardi sull’aldilà) FILM COMPLETO 2014 – Franco Battiato – in YouTube

Attraversando il bardo (Sguardi sull’aldilà) FILM COMPLETO 2014 – Franco Battiato

vai a:

(1186) Attraversando il bardo (Sguardi sull’aldilà) FILM COMPLETO 2014 – Franco Battiato – YouTube

Riccardo Messina  · In occasione della morte del Maestro Franco Battiato stavo riflettendo sul senso della morte …

Riccardo Messina  · In occasione della morte del Maestro Franco Battiato stavo riflettendo sul senso della morte, e ho pensato che per farlo non vi potesse essere miglior modo se non meditare sul contenuto filosofico di questo suo docu-film. Qui viene indicata, anche grazie alla partecipazione di ospiti importanti, una concezione di pensiero sul post-mortem (e quindi anche della vita) che in maniera analogica ho notato molto simile all’oltrepassamento continuo nei diversi stati di coscienza, verso l’apparire infinito di stati sempre crescenti di Gioia, di cui parlava anche l’altro Maestro, Emanuele Severino. Se non l’avete già visto vi auguro una buona visione.

DA

Amici di Emanuele Severino : https://m.facebook.com/groups/189067592021847/permalink/805558983706035/ | Facebook