EMANUELE SEVERINO, La guerra e il mortale, a cura di Luca Taddio, con un saggio di Giorgio Brianese, Mimesis, 2010. Contiene anche 18 audio delle lezioni tenute al San Raffaele di Milano fra il 2004 e il 2005. Indice del libro

EMANUELE SEVERINO, Volontà, fede e destino, a cura di Davide Grossi, con un saggio introduttivo di Massimo Donà, Mimesis, 2008, p. 72. Contiene anche 18 audio delle lezioni. Indice del libro

EMANUELE SEVERINO, Il bello, Mimesis editore, 2011, p. 48. Contiene anche un GLOSSARIO dei temi chiave. Indice del libro

“Il tempo presente appartiene alla situazione storica che è intermedia [ … ] tra il tempo della tradizione e quello del dominio della tecnica”, in Emanuele Severino, Storia, Gioia, Adelphi, Milano 2016, pp.88-90

Vasco Ursini 4 dicembre 2016 Il tempo presente appartiene alla situazione storica che è intermedia [ ... ] tra il tempo della tradizione e quello del dominio della tecnica, e propriamente, tra il tempo dell'uso soprattutto capitalistico della tecnica e il tempo in cui la tecnica usa, essa, le forze (e innanzitutto quella capitalistica) da cui … Leggi tutto “Il tempo presente appartiene alla situazione storica che è intermedia [ … ] tra il tempo della tradizione e quello del dominio della tecnica”, in Emanuele Severino, Storia, Gioia, Adelphi, Milano 2016, pp.88-90

Alle spalle della ricerca delle conoscenze empiriche si trova un fattore che contiene tutti gli spazi e tutti i tempi C’E’ UN SAPERE CHE PRECEDE LA SCIENZA. La filosofia riguarda l’esperienza originaria della mente, che non si può ridurre a pura funzione cerebrale, EMANUELE SEVERINO, da CULTURA, CORRIERE DELLA SERA, 26 ottobre 2015, p. 32

Alle spalle della ricerca delle conoscenze empiriche si trova un fattore che contiene tutti gli spazi e tutti i tempi C'E' UN SAPERE CHE PRECEDE LA SCIENZA La filosofia riguarda l'esperienza originaria della mente, che non si può ridurre a pura funzione cerebrale di EMANUELE SEVERINO ( Da CULTURA, CORRIERE DELLA SERA, 26 ottobre 2015, … Leggi tutto Alle spalle della ricerca delle conoscenze empiriche si trova un fattore che contiene tutti gli spazi e tutti i tempi C’E’ UN SAPERE CHE PRECEDE LA SCIENZA. La filosofia riguarda l’esperienza originaria della mente, che non si può ridurre a pura funzione cerebrale, EMANUELE SEVERINO, da CULTURA, CORRIERE DELLA SERA, 26 ottobre 2015, p. 32

Dialogo intorno alle Scienze del XXI secolo –  12 ottobre 2015 – a cura di ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI CENTRO LINCEO INTERDISCIPLINARE «BENIAMINO SEGRE» in collaborazione con COLLEGIO UNIVERSITARIO LUIGI LUCCHINI FONDAZIONE GRAZIOLI. Interventi di: Emanuele SEVERINO, Carlo ROVELLI, Giovanni BONIOLO , Michele SALVATI, video di 2 ore

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI CENTRO LINCEO INTERDISCIPLINARE «BENIAMINO SEGRE» in collaborazione con COLLEGIO UNIVERSITARIO LUIGI LUCCHINI FONDAZIONE GRAZIOLI BRESCIA 12 ottobre 2015 Auditorium Collegio Universitario Luigi Lezioni Lincee sulla Scienza Il Centro Linceo Interdisciplinare “Beniamino Segre” organizza questo seminario di Scienza per gli studenti e i docenti delle Scuole superiori. L’incontro intende offrire una descrizione … Leggi tutto Dialogo intorno alle Scienze del XXI secolo –  12 ottobre 2015 – a cura di ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI CENTRO LINCEO INTERDISCIPLINARE «BENIAMINO SEGRE» in collaborazione con COLLEGIO UNIVERSITARIO LUIGI LUCCHINI FONDAZIONE GRAZIOLI. Interventi di: Emanuele SEVERINO, Carlo ROVELLI, Giovanni BONIOLO , Michele SALVATI, video di 2 ore

«Le nuove tecnologie sono come Lucifero». Per il filosofo Emanuele Severino, la tecnica, che si serve di strumenti sempre più potenti e avanzati come ad esempio i computer, è destinata al dominio. Dal gruppo Amici a cui piace Emanuele Severino, a cura di Vasco ursini

«Le nuove tecnologie sono come Lucifero». Per il filosofo Emanuele Severino, la tecnica, che si serve di strumenti sempre più potenti e avanzati come ad esempio i computer, è destinata al dominio. Un dominio che, se l’uomo non sarà in grado di compiere le scelte giuste, potrebbe rivelarsi catastrofico. Professore, i pc, i tablet e … Leggi tutto «Le nuove tecnologie sono come Lucifero». Per il filosofo Emanuele Severino, la tecnica, che si serve di strumenti sempre più potenti e avanzati come ad esempio i computer, è destinata al dominio. Dal gruppo Amici a cui piace Emanuele Severino, a cura di Vasco ursini

Vasco Ursini, Fare chiarezza sui rapporti filosofia-scienza e citazione da: Emanuele Severino, Cervello, mente, anima, Morcelliana, Brescia 2016

Vasco Ursini, fare chiarezza sui rapporti filosofia-scienza Mai come oggi si fa innanzi l'esigenza di dire una parola chiara sui rapporti tra filosofia e scienza. Una parola chiara che è indirizzata soprattutto a coloro che sostengono che la filosofia oggi non ha più alcuna ragione di esistere come disciplina autonoma e che deve pertanto "risolversi … Leggi tutto Vasco Ursini, Fare chiarezza sui rapporti filosofia-scienza e citazione da: Emanuele Severino, Cervello, mente, anima, Morcelliana, Brescia 2016

Intervista a Emanuele Severino. Per capire perché la civiltà della tecnica «ha bisogno di mostrare la necessità della “morte di Dio”»

Intervista a Emanuele Severino. Per capire perché la civiltà della tecnica «ha bisogno di mostrare la necessità della “morte di Dio”» Leggi di Più: Emanuele Severino, intervista a Tempi | Tempi.it Follow us: @Tempi_it on Twitter | tempi.it on Facebook per l'intera intervista vai a: Sorgente: Emanuele Severino, intervista a Tempi | Tempi.it

nell’architettura contemporanea, la bellezza non appare più come valore assoluto, ma come “la configurazione che le opere dell’uomo vengono ad assumere in rapporto ai suoi scopi”, tratto dal Retro di copertina del saggio di Emanuele Severino, Tecnica e architetture, Raffaello Cortina Editore, Milano 2003

TECNICA E ARCHITETTURA Lungo la millenaria tradizione occidentale, le "figure" che l'architetto conferisce allo spazio, dal tempio al teatro, dalla chiesa allo stadio, per non dire dell'intera città, risultano determinate dal senso del mondo che si presenta nel contenuto eterno dell'episteme filosofica, di una sapienza non smentibile e non modificabile. Ma con l'avvento della tecnica e … Leggi tutto nell’architettura contemporanea, la bellezza non appare più come valore assoluto, ma come “la configurazione che le opere dell’uomo vengono ad assumere in rapporto ai suoi scopi”, tratto dal Retro di copertina del saggio di Emanuele Severino, Tecnica e architetture, Raffaello Cortina Editore, Milano 2003

I fanatici jihadisti colpiscono invano. La marcia della tecnica è inarrestabile, Emanuele Severino in Il Corriere della Sera 29 agosto 2017

Il terrorismo islamico e la violenza femminicida sono condannati a soccombere, sconfitti dal progresso tecnico-scientifico, che favorisce anche l’emancipazione delle donne vai all'articolo qui: Sorgente: Corriere della Sera

Emanuele Severino, Dalla festa arcaica alla tecnica di Claudio Tugnoli – in Qui Libri

Nel saggio, La potenza dell’errare. Sulla storia dell’Occidente, il filosofo Emanuele Severino parte dall’analisi della poesia di Dante e Leopardi in base all’assunto che la poesia può essere compresa nella sua essenza solo se messa in relazione alla lotta contro il dolore, perché «all’origine la poesia appartiene al gesto essenziale che l’uomo compie contro il dolore e … Leggi tutto Emanuele Severino, Dalla festa arcaica alla tecnica di Claudio Tugnoli – in Qui Libri

Emanuele Severino, la tecnica può essere intesa in due modi: 1) nel senso ingenuo, semplicistico, riduzionistico, militaristico con cui la tecnica è guardata dai tecnici e dagli scienziati; 2) nel modo autentico, adeguato, dove la tecnica sente la voce di quella filosofia degli ultimi due secoli che le dice “tu puoi avanzare all’infinito perché non ci sono limiti”. Citazione ripresa da Amici a cui piace Emanuele Severino

LA TECNICA Ho sempre detto che la tecnica può essere intesa in due modi: 1) nel senso ingenuo, semplicistico, riduzionistico, militaristico con cui la tecnica è guardata dai tecnici e dagli scienziati; 2) nel modo autentico, adeguato, dove la tecnica sente la voce di quella filosofia degli ultimi due secoli che le dice "tu puoi avanzare … Leggi tutto Emanuele Severino, la tecnica può essere intesa in due modi: 1) nel senso ingenuo, semplicistico, riduzionistico, militaristico con cui la tecnica è guardata dai tecnici e dagli scienziati; 2) nel modo autentico, adeguato, dove la tecnica sente la voce di quella filosofia degli ultimi due secoli che le dice “tu puoi avanzare all’infinito perché non ci sono limiti”. Citazione ripresa da Amici a cui piace Emanuele Severino

la manipolazione dell’uomo da parte delle tecnologie genetiche non è differente, nella sua essenza, dalla manipolazione in cui consiste ogni forma di educazione e cultura, da  Emanuele Severino, “Il destino della tecnica”, 1998, pp. 35-36, tratto da gruppo FB Amici a cui piace Emanuele Severino

  Non si comprende che la manipolazione dell'uomo da parte delle tecnologie genetiche non è differente, nella sua essenza, dalla manipolazione in cui consiste ogni forma di educazione e cultura. La coltivazione spirituale dell'uomo può trasformare l'individuo molto più radicalmente di qualsiasi manipolazione genetica; può spingerlo molto più lontano di ciò che la tradizione occidentale … Leggi tutto la manipolazione dell’uomo da parte delle tecnologie genetiche non è differente, nella sua essenza, dalla manipolazione in cui consiste ogni forma di educazione e cultura, da  Emanuele Severino, “Il destino della tecnica”, 1998, pp. 35-36, tratto da gruppo FB Amici a cui piace Emanuele Severino

Vasco Ursini, Il dilagante nichilismo, dal gruppo Amici a cui piace Emanuele Severino, 14 maggio 2017

Vasco Ursini, Il dilagante nichilismo Emanuele Severino ci ha spiegato, in tutta la sua corposa e sistematica opera, che noi pensiamo e viviamo le cose come se fossero un niente. "L'Occidente pensa che le cose sono niente: il senso della cosa, che guida la storia dell'Occidente, è la nientità delle cose. L'essenza della civiltà europea … Leggi tutto Vasco Ursini, Il dilagante nichilismo, dal gruppo Amici a cui piace Emanuele Severino, 14 maggio 2017

Emanuele Severino: la tecnica, che si serve di strumenti sempre più potenti e avanzati come ad esempio i computer, è destinata al dominio. Un dominio che, se l’uomo non sarà in grado di compiere le scelte giuste, potrebbe rivelarsi catastrofico- intervista in Tech – quotidiano.net

  estratti dalla intervista: "La vita umana incomincia a cambiare radicalmente da quando le grandi forze che oggi si servono della tecnica, capitalismo in testa, capiscono che la tecnica guidata dalla scienza moderna è il mezzo più potente e che quindi va potenziato anche a scapito degli scopi che tali forze si prefiggono di realizzare. L’intelligenza … Leggi tutto Emanuele Severino: la tecnica, che si serve di strumenti sempre più potenti e avanzati come ad esempio i computer, è destinata al dominio. Un dominio che, se l’uomo non sarà in grado di compiere le scelte giuste, potrebbe rivelarsi catastrofico- intervista in Tech – quotidiano.net

Emanuele Severino, Tecnica, padrona delle superpotenze, in Corriere della Sera 16 febbraio 2017

Il dibattito sui limiti dello sviluppo resta nel quadro del capitalismo e non considera il contesto storico-culturale Due interpretazioni del mondo si sono contrapposte negli ultimi decenni. Una sostiene che la produzione industriale sta distruggendo la Terra e che procedendo di questo passo la catastrofe non è lontana; l’altra lo nega in base alla convinzione … Leggi tutto Emanuele Severino, Tecnica, padrona delle superpotenze, in Corriere della Sera 16 febbraio 2017

Emanuele Severino, L’attualità di Parmenide, l’illusione del divenire, gli orizzonti della scienza moderna – intervista di Gianluca Barbera in IlGiornale.it, 15.3.2017

L'attualità di Parmenide, l'illusione del divenire, gli orizzonti della scienza moderna: il filosofo spiega i fondamenti del suo pensiero e come le convinzioni false che dominano la storia siano alla base della crisi di oggi vai al seguente articolo: Sorgente: "Tecnica e follia Vi racconto l'eterno tramonto dell'Occidente" - IlGiornale.it

Emanuele Severino, Oltre i miti. Darwin Einstein Freud. Che errori grandiosi – Corriere della Sera 24 maggio 2010

Davanti alla filosofia molti scienziati alzano le spalle. Dato il modo in cui essa, per lo più, è loro presente, hanno ragione. Soprattutto se non sa essere altro che una riflessione sui risultati della scienza o ha la pretesa di insegnarle che cosa debba fare. Ma i concetti fondamentali della scienza sono inevitabilmente filosofici: in … Leggi tutto Emanuele Severino, Oltre i miti. Darwin Einstein Freud. Che errori grandiosi – Corriere della Sera 24 maggio 2010

Emanuele Severino sulla TECNICA

LA TECNICA Ho sempre detto che la tecnica può essere intesa in due modi: 1) nel senso ingenuo, semplicistico, riduzionistico, militaristico con cui la tecnica è guardata dai tecnici e dagli scienziati; 2) nel modo autentico, adeguato, dove la tecnica sente la voce di quella filosofia degli ultimi due secoli che le dice "tu puoi … Leggi tutto Emanuele Severino sulla TECNICA

Emanuele Severino, LA FILOSOFIA NEL MONDO D’OGGI – citazione proposta in Storia della Filosofia – AM. [Severino, E. Essenza del nichilismo, Adelphi, Milano, 1982, pp. 135-136]

La filosofia è il futuro inevitabile dell'umanità. Il presente è la téchne, ossia l'insieme delle attivita con le quali l'uomo va libe­randosi dal dolore e dal limite. La 'scienza' (che è il più potente strumento di cui oggi dispone la téchne) deve i propri succes­si all'aver abbandonato le categorie dell'antica epistème e cioe alla rinunzia a porsi come verità assoluta e … Leggi tutto Emanuele Severino, LA FILOSOFIA NEL MONDO D’OGGI – citazione proposta in Storia della Filosofia – AM. [Severino, E. Essenza del nichilismo, Adelphi, Milano, 1982, pp. 135-136]