Il principio di non contraddizione maschera del nichilismo | di Maurizio Morini in Ritiri Filosofici, 21 ottobre 2018

  vai a http://www.ritirifilosofici.it/il-principio-di-non-contraddizione-maschera-del-nichilismo/?fbclid=IwAR3GzAyS8I5dcEUoLSEn5bGqt-s8wSYaR6qWYXe4_LM8EPy0dvT10pm-4-k  

EMANUELE SEVERINO, Volontà, fede e destino, a cura di Davide Grossi, con un saggio introduttivo di Massimo Donà, Mimesis, 2008, p. 72. Contiene anche 18 audio delle lezioni. Indice del libro

EMANUELE SEVERINO, Il bello, Mimesis editore, 2011, p. 48. Contiene anche un GLOSSARIO dei temi chiave. Indice del libro

Emanuele Severino: “i viventi sono anche i minerali”, da LA PAROLA “COSA” Festival Filosofia 2012, Modena 15 settembre

EMANUELE SEVERINO: i viventi sono anche i minerali. I minerali, nel seno della terra, crescono e maturano così come crescono i vegetali sulla superficie della terra. Quando i greci dicono oi ontes, indicano anche l’intero mondo minerale. E viventi sono persino i morti Sorgente: Emanuele Severino: “i viventi sono anche i minerali”, da LA PAROLA … Leggi tutto Emanuele Severino: “i viventi sono anche i minerali”, da LA PAROLA “COSA” Festival Filosofia 2012, Modena 15 settembre

Emanuele Severino, LA PAROLA “COSA” (poi intitolato: le”Cose” e la tecnica), Festival Filosofia 2012, Modena 15 settembre – lezioni magistrali

ANTOLOGIA del TEMPO che resta

lezioni magistrali

Le “cose” e la tecnica

Piazza Grande

da  Festival Filosofia – lezioni magistrali

Registrazioni Audio della lezione e delle domande/risposte:

La Lezione è riportata anche in questo video Youtube:

«La parola cosa ha un carattere architettonico ed archetipico: ci sono dei significati che dominano tutti gli altri. Noi agiamo in relazione ad un certo modo in cui il mondo ci sta dinanzi come significante – e, in particolare, nel modo in cui ci sta dinanzi quella cosa lì che è l’ombrellone con il quale ci difendiamo dal sole. Certi movimenti che potremmo fare per difenderci dal sole sono determinati dal significato “ombrellone”
Il significato guida, cioè, un insieme di azioni. L’antica saggezza diceva “nulla è voluto che non sia precedentemente conosciuto”. Mi rapporto a questo tavolo solo in quanto sta dinanzi come tavolo ed in relazione ad esso faccio delle operazioni che non farei…

View original post 1.130 altre parole